Lazzaretto di Verona

Molti di voi conoscono le proposte di Tenstar per l’Arsenale Asburgico di Verona come Cittadella della Creatività, Cultura e Formazione e quelle per il Lazzaretto /Parco dell’Adige di Verona come parco e luogo di benessere, dove assieme alla Federazione Nazionale Pro natura vogliamo sostenendo il Fai, “Fondo Ambiente Italiano” quale il titolare del progetto e del piano di recupero del Lazzaretto / Parco dell’Adige sud di Verona. Ora riceviamo la proposta ad interessarci allo splendido complesso di Villa Pullè – Chievo, nell’ambito delle possibilità offerte dall’Economia della Cultura e della Social Economy. Tale evento rende ancor più urgente l’organizzazione del Seminario sui settori creativi, culturali e di formazione come motori di trasformazione economico, per il quale siamo vicini ad una svolta attraverso un confronto con la municipalità. Da valutare tra l’altro l’opportunità dello spostamento della proposta della cittadella della Creatività, Cultura e Formazione al Complesso Pullè.

B423BD38C6F8476190EA77DF42D1F26E

untitled 55::images::Lazzaretto_oggi1